Harry Potter – the exhibition

A distanza di quasi 17 anni dall’uscita del primo film, ho finalmente potuto avere un’esperienza diretta col Wizarding world di Harry Potter. Da grande fan della saga e amante del genere fantasy, poter vedere gli oggetti utilizzati nei film, gli abiti indossati dagli attori, e vivere per quasi un’ora nel clima straordinario del mondo di Hogwarts, è stata un’esperienza che tutti i fan del genere dovrebbero fare almeno una volta nella vita.

Già dall’ingresso della mostra, un breve smistamento nelle varie case, gestito dall’immancabile cappello parlante, mi ha immediatamente immerso nel clima magico; poi una stanza rotonda, con sette monitor (uno per ogni film), che riassumevano brevemente la storia della saga ed infine una parete si alza, rivelando il treno, e un tizio che dice ad alta voce “Primo anno! Primo anno, da questa parte!”

Brividi.

In ogni angolo erano state allestite vetrine e aree dedicate ai singoli personaggi. Che dire… vedere a pochi centimetri da me gli oggetti che ho visto per anni nei film… è stata una sensazione a dir poco incredibile.

Navigo per qualche minuto in questo universo indescrivibile finché un fulmine illumina una vetrata, rivelando sopra la mia spalla il tessuto strappato dell’abito di un dissennatore.

Da questo punto, è un’escalation di profondi sospiri, lacrime di gioia e ammirazione, è tutto lì, dalla spada di Grifondoro agli Horcrux.

Un attimo di calma, in un breve corridoio e noto, affisse sul muro di fianco a me, le regole dalla Umbridge, nel quinto film (Harry Potter e l’ordine della fenice). Ho un’intuizione. “Sono nel corridoio prima della sala grande”, penso fra me e me.

Una porta alla mia sinistra si apre in una stanza decisamente più grande delle precedenti. L’esplosione finale. Trovo ovunque pezzi grossi, come: la coppa tre maghi e i doni della morte.

E’ stata probabilmente una delle esperienze più intense degli ultimi anni. E, aspettando di andare a Londra agli Studios di Harry Potter, non poteva mancare la cioccorana!

Leave a reply