Si riparte… da Spook!

• 14 Settembre 2021•

Stiamo aspettando con ansia il 15 Settembre per assistere alla prima serata della stagione invernale del Teatro Bismantova! Quest’anno, grazie all’appoggio del vicesindaco Emanuele Ferrari, è stata data l’occasione ad un gruppo di giovani di mettere in scena un evento che stavano preparando da mesi. Si tratta del collettivo Spook, “due ragazzi, sospesi tra la meraviglia e l’atrocità dei vent’anni, che proveranno a raccontare questo mondo per come lo vedono loro. Tutto il progetto nasce per un motivo molto semplice: mostrare al nostro Appennino (e a chi ci vorrà ascoltare) che un’alternativa esiste”, come scrivono nel loro blog.

Portano sul palco due giovanissime band del territorio, i Growing Flow ed i Watching the Abyss, che per prime, dopo mesi di chiusura e rassegnato silenzio, scuoteranno le pareti del Teatro.

A seguire lo spettacolo teatrale “Gli Altri, indagine sui nuovissimi mostri” della compagnia bolognese Kepler-452, che al termine del primo lockdown nazionale aveva riunito nelle piazze di Bologna e Castelmaggiore diversi gruppi di spettatori dotati di cuffie per seguire una voce guida che li invitava a interrogarsi sul senso delle settimane appena trascorse, ed effettuato varie performance che hanno visto Borghesi, interprete e direttore dello spettacolo, vestire i panni del rider per effettuare speciali consegne d’arte e riflessione a domicilio. L’indagine della compagnia sulle attuali dinamiche socio-economico-culturali si focalizza ora sul linguaggio web e dei social media.

I ragazzi di Spook continuano: “in sintesi crediamo che la voce e la rabbia, insieme all’ottimismo, possano veramente smascherare la velata infelicità della nostra società e magari cambiarla. L’obiettivo, in fin dei conti, è sempre la ricerca di quella strana cosa che cerchiamo un po’ tutti: la felicità. È un impresa classicamente ridicola, lo sappiamo. Lo hanno fatto in tantissimi, molto più preparati e capaci di noi. Ma noi ci proveremo lo stesso.”

E noi di JerryCan ci auguriamo che riescano a mantenere la loro voce fuori dal coro, perché per crescere e migliorare una comunità ha sempre bisogno di confrontarsi, mettersi in dubbio, ragionare e trovare compromessi che facciano sentire tutti parte di essa, nessuno escluso.

Ci vediamo Mercoledì 15 Settembre alle ore 20:00 al Teatro Bismantova!

Green pass e prenotazione obbligatoria, sul sito www.codazero.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *